NTdonmilani

PPSD - Animatore Digitale

Come viene sottolineato dal Piano provinciale #ScuolaDigitaleTrentina, documento di indirizzo approvato con Delibera della Giunta Provinciale n.1941 del 24 novembre 2017, “la presenza di un punto di riferimento per l’ innovazione ha sempre rappresentato una forte necessità per gli istituti scolastici”.
Con l’azione #26 del suddetto Piano, viene riconosciuta la figura dell’Animatore digitale, già presente nello scenario nazionale, con il compito di occuparsi di innovazione, “promuovere la condivisione di buone pratiche e la collaborazione tra pari”.

L’Animatore digitale è individuato dal Dirigente scolastico e può essere un docente sia a tempo indeterminato che a tempo determinato; deve possedere una buona base di competenze digitali, buone competenze relazionali e un solido bagaglio culturale – di formazione pluriennale – riguardante la didattica negli ambienti digitali (ad esempio EPICT, partecipazione a community, creazione di prodotti multimediali ecc.). Un valore aggiunto è dato dall'aver avuto esperienze di formazione all'interno della propria scuola ed eventualmente anche con adulti.

Piano Provinciale Scuola Digitale 2017

I Compiti dell’Animatore Digitale

L’animatore ha il compito di coordinare la realizzazione delle azioni del Piano provinciale Digitale all’interno del proprio istituto, in collaborazione con il dirigente e con il personale insegnante e tecnico. Deve essere in grado di costruire reti all’interno della comunità scolastica cui appartiene, condividere materiali e pratiche e partecipare alla community degli animatori. Per svolgere al meglio il proprio ruolo il docente Animatore Digitale è chiamato ad ampliare le competenze didattiche ed entrare nel campo delle competenze organizzative.

Infatti realizza percorsi di formazione per i colleghi sui temi connessi al Piano Provinciale Scuola Digitale, favorendo attività laboratoriali anche con interventi peer-to-peer e inserendo sempre gli strumenti digitali in una cornice didattica che privilegi metodologie attive. Coordina, inoltre, gruppi di lavoro all’ interno del proprio istituto per la costruzione di un curricolo digitale.

In particolare l’animatore

  • collabora alla realizzazione del piano scuola digitale d’istituto in accordo con il dirigente scolastico;
  • organizza i caffè digitali e altri momenti formativi all’interno del proprio istituto e/o in ambito della rete di scuole;
  • organizza attività di educazione ai media e favorisce la partecipazione di famiglie, studenti e insegnanti;
  • individua soluzioni metodologico-didattiche tecnologiche sostenibili e inclusive, in collaborazione con il tecnico, da diffondere all’interno della scuola;
  • collabora alla community di animatori;
  • elabora per la propria scuola il documento che individua le politiche di uso accettabile delle tecnologie (il c.d. PUA )

____________________________________

ANNO SCOLASTICO 2018 - 2019 

Nel corso del corrente anno scolastico la Dirigente Scolastica ha individuato la prof.ssa M.R. Agrello quale docente idonea a svolgere il ruolo di Animatore Digitale di Istituto.

Di seguito le azioni attuate in Istituto a supporto dei docenti https://domir.gpi.it/it/Menu-principale/Per-tipologia-utente/Docente/Aggiornamento-docenti/Corsi-previsti-per-l-a.s.-2018-2019/NUOVE-TECNOLOGIE

Di seguito il Project Work "IL MIO PIANO SCUOLA DIGITALE" elaborato dall'animatore digitale al termine dell'anno scolastico e condiviso con IPRASE al termine del percorso di formazione

https://padlet.com/mariarosaria_agrello/wewd9hsjecc3

____________________________________

ANNO SCOLASTICO 2019 - 2020

Circ. n. 57 - Proposta formativa in ambito Nuove Tecnologie
Circ. n. 58 - Formazione digitale per docenti neo immessi in ruolo
VADEMECUM per la condivisione di documenti con drive